< indietro
√ Codice offerta applicato
Budget

Stai sognando di fuggire dalla solita routine e di passare un week-end spensierato nella natura? Allora non devi far altro che metterti al volante e partire verso la Maremma Toscana!

In posizione privilegiata rispetto alle altre destinazioni del centro Italia, la Maremma Toscana è facilmente raggiungibile tramite la rete stradale, in treno oppure atterrando negli aeroporti più vicini come Firenze, Pisa, Roma e proseguendo a bordo di un’auto a noleggio Maggiore.

Partendo da Roma, segnaliamo una tappa da non mancare poco prima di entrare in Toscana: il suggestivo lago di Bolsena, considerato il lago vulcanico più grande d’Europa, con le sue isole Bisentina e Martana. Parte del gruppo montuoso-collinare dei Monti Volsini, il lago ospita i tre centri rivieraschi di Bolsena, Marta e Capodimonte nonché boschi fitti di querce, castagni e salici. Con i suoi canneti, il lago di Bolsena è un’interessante meta per gli amanti del birdwatching perché vi si possono avvistare specie di uccelli acquatici di tutti i tipi.

Dopo il relax in riva al lago, si fa rotta verso la Toscana con visita a Pitigliano, meraviglioso borgo arroccato su una rupe di tufo, perfetto per gli appassionati di storia e di mistero. Eletto come uno dei borghi più belli d’Italia, è chiamato anche la Piccola Gerusalemme, per via della grande comunità ebraica che vi si installò dal XVI secolo. Con le “vie cave”, sentieri scavati dagli Etruschi nelle profondità dei boschi con pareti alte fino a 20 metri per fini ancora sconosciuti, Pitigliano è una meta avvolta nel mistero.

E se dopo la cultura desideri un po' di benessere, prendi la SR74 e in circa mezz’ora raggiungi le bellissime Terme di Saturnia. Con favolose piscine naturali di travertino e cascate naturali che creano un meraviglioso connubio di colori e natura, le terme offrono una sosta davvero rigenerante e piacevole, con acque a 37°C.

Vuoi terminare questo itinerario in bellezza? Scopri un’altra meraviglia locale, il Parco dell’Uccellina. Per raggiungerlo basta prendere la Strada provinciale Aquilaia o proseguire sulla SR74 per circa 70 km. Questa strabiliante oasi verde si estende per 25 km di costa e offre molti itinerari a piedi o in bici, uno dei quali porta alla spiaggia incontaminata di Marina di Alberese.