Autonoleggio Bari

Capoluogo di regione e principale porto dell’Adriatico, Bari è una città tutta da scoprire e da “assaggiare”, visto che offre non solo un ricco patrimonio artistico, ma anche piatti gustosi e sfiziose ricette di street-food, come il panzarotto fritto e le scagliozze.

Destinazione di mare e città d’arte e sapore, il capoluogo pugliese è la meta ideale sia per le comitive di amici alla ricerca di divertimento che per le famiglie, desiderose di trascorrere un soggiorno all’insegna del relax.

Per visitare Bari e dintorni l’auto è la scelta perfetta perché in tutta comodità si può decidere di spostarsi da una zona all’altra, raggiungendo luoghi “nascosti” che riservano piacevoli sorprese.

Cosa vedere a Bari: le attrazioni del centro città

Per il noleggio auto a Bari è possibile rivolgere agli uffici di Maggiore, presenti sia in diverse zone del centro che presso l’aeroporto Karol Wojtyla.

Con Maggiore è possibile viaggiare in tutta sicurezza visto che le vetture sono affidabili e sempre perfettamente sanificate.

Una volta noleggiata l’auto perfetta, si può partire alla scoperta di Bari Vecchia, cuore pulsante della città, dove si trovano alcuni dei monumenti più rappresentativi come la Basilica Pontificia di San Nicola, importante luogo d’incontro tra la cultura cattolico-romana e quella greco-ortodossa, la Cattedrale di San Sabino, con il suo magnifico mosaico pavimentale, e il Castello Normanno-Svevo, posto in posizione dominante tra la città e il mare.

A soli tre minuti di viaggio dal castello si trova il Museo Archeologico di Santa Scolastica, dove vi suggeriamo di visitare l’area scoperta dedicata agli scavi delle tombe, mentre se avete voglia di camminare allora concedetevi una passeggiata sul Lungomare cittadino, dove potete ammirare edifici in stile Liberty come il teatro Kursaal Santa Lucia, l’Albergo delle Nazioni e il Palazzo della Provincia.

 

Posti da visitare vicino a Bari: alla scoperta dei dintorni

Se il capoluogo pugliese vi affascinerà con il suo mix di attrazioni storiche, i dintorni vi riserveranno altrettante sorprese.

Partendo dal centro città in 40 minuti di viaggio raggiungete Altamura, dove potete addentrarvi nella bellezza dei claustri e assaggiare la specialità del posto ovvero il pane di Altamura, per poi ripartire per Putignano, città celebre per la lavorazione della cartapesta oggi conosciuta anche per il suo Carnevale.

Tra i paesi da visitare vicino a Bari ci sono, poi, Castellana Grotte con il suo complesso speleologico che racchiude attrazioni come la Grotta Nera e il Cavernone dei Monumenti, Acquaviva delle Fonti, noto non solo per le sue bellezze naturalistiche (Oasi WWF Gioacchino Carone) e storiche (Palazzo de Mari e Cattedrale di Sant’Eustachio), ma anche per essere sede di ben due Presidi Slow Food, quello delle “Cipolla di Acquaviva” e del “Cece nero della Murgia Carsica”.

Se avete voglia di mare e sole, riprendete l’auto e imboccate la E843 per raggiungere Polignao a Mare che con la sua costa lunga 12 km vi offre spiagge sabbiose e calette di ciottoli dove godersi qualche ora di relax.

Non mancate di fermarvi sulla spiaggia Lama Monachile, la più famosa di Polignano, e Cala Paura, posta appena fuori dal centro abitato.

Tra le cose da vedere vicino al capoluogo pugliese c’è anche San Vito, frazione di Polignano, che vi conquisterà con la sua bella Abbazia e le sue spiagge, mentre a circa 40 minuti di viaggio si trova Martina Franca, situata a 400 metri sul livello del mare nel cuore della Valle d’Itria.

Si tratta di un borgo molto antico in perfetto stile barocco, dove sarete affascinati dalla bellezza di monumenti come la Basilica di San Martino, che all’interno custodisce interessanti opere di artisti locali, e il Palazzo Ducale, eretto nel Seicento per volere del duca Petracone Caracciolo.

Martina Franca è anche un ottimo punto di partenza per raggiungere Alberobello, patrimonio Unesco e “capitale dei trulli”, visto che ospita oltre 1000 di queste particolari costruzioni, distribuite lungo 15 strade.

Fate una passeggiata per il centro di Alberobello, ammirate il fascino del Trullo Sovrano, dei Trulli Siamesi e della Casa del Trullo e fermatevi a visitare il Museo del territorio, ospitato presso il complesso di Casa Pezzolla.

Le cose da visitare a Bari e dintorni non si esauriscono qui, visto che tanto la città quanto le aree circostanti custodiscono bellezze uniche e in gran parte inesplorate.

Grazie al noleggio auto a Bari potete pianificare nel dettaglio la vostra vacanza, realizzando l’itinerario dei vostri sogni.