Autonoleggio Toscana

Tra le regioni più conosciute e visitate d’Italia, la Toscana è una terra di grande fascino che racchiude territori dalle diverse identità, tutti accomunati, però, da uno straordinario patrimonio storico, artistico e gastronomico.

Trascorrere una vacanza in Toscana significa regalarsi un viaggio a dir poco suggestivo che alla magnificenza delle città d’arte e alla suggestione di piccoli borghi affianca un mare da sogno, una natura spettacolare e una ricca cucina, fatta non solo di piatti saporiti ma anche di eccellenti vini.

Una regione estremamente ricca, quindi, che è bello visitare in ogni periodo dell’anno e che si adatta ai gusti e alle preferenze di diversi tipi di visitatori.

Road Trip in Toscana: le città d’arte e i borghi

Data la straordinaria ricchezza di luoghi da visitare, l’auto è il mezzo più confortevole e pratico per muoversi facilmente da una zona all’altra, senza dover organizzare in anticipo gli spostamenti.

Se non avete un veicolo a disposizione potete affittarlo direttamente in regione affidandovi all’esperienza e alla qualità di Maggiore, azienda presente sul territorio con diverse sedi nelle principali città toscane.

Preferire Maggiore per il noleggio auto in Toscana significa avere la certezza di affittare un veicolo sicuro e dotato di tutti i comfort e poter contare sull’assistenza di un personale specializzato.

In più Maggiore vanta un ricco parco auto e mette a disposizione dei propri clienti solo vetture moderne e perfettamente sanificate.

Noleggiata l’auto, iniziate il vostro giro della Toscana dalle sue più celebri città d’arte fermandovi innanzitutto a Firenze, culla del Rinascimento, città dei Medici nonché capoluogo sia del Granducato di Toscana che del Regno d’Italia, che vi conquisterà con la bellezza del suo centro storico e con i suoi magnifici musei, primi tra tutti gli Uffizi e le Cappelle Medicee.

Da Firenze potete viaggiare in auto verso la costa e visitare Lucca, conosciuta per la bellezza della sua cinta muraria e per edifici di pregio come il Duomo e il Palazzo della Signoria, Pisa, rinomata per il fascino unico della Torre Pendente e di Campo dei Miracoli, Livorno, il porto più importante della regione caratterizzato dalla stupenda Terrazza Mascagni, e Viareggio, famosa città balneare dall’anima Liberty.

Spingendovi invece nell’entroterra non perdetevi Siena, la città del Palio e dalla celebre Piazza del Campo, San Gimignano, la “città delle belle torri” immersa nel Chianti, Arezzo, dove ammirare i capolavori di Giorgio Vasari e di Piero Della Francesca, Cortona, cittadina medioevale tra le più importanti della Val di Chiana, e Montepulciano, borgo medioevale della Val d’Orcia conosciuto non solo per il suo patrimonio artistico, ma anche per la produzione dell’omonimo vino.

In Toscana non troverete, però, solo rinomate città d’arte, ma anche piccoli borghi che sicuramente vale la pena visitare.

Tra i più belli e caratteristici da vedere in regione ci sono Capalbio, la “piccola Atene” che ai monumenti medioevali del centro affianca la magia del Giardino dei Tarocchi, Pitigliano, stupenda città etrusca della Maremma nota anche come la “piccola Gerusalemme”, San Quirico d’Orcia, gioiello etrusco della Val d’Orcia dichiarato patrimonio Unesco, e Fiesole, con i suoi innumerevoli siti di epoca etrusca e romana.

Tra i luoghi da visitare in Toscana sarebbe poi impossibile non citare le cittadine di Certaldo e di Vinci che hanno dato i natali rispettivamente a Boccaccio e Leonardo; fermatevi in questi due borghi e visitate le dimore dei due artisti, oggi trasformate in case-museo.

 

Un tour tra le spiagge della Toscana, dall’Argentario alla Versilia

Dal nord al sud della sua costa, la Toscana offre moltissime destinazioni di mare spettacolari, luoghi suggestivi ricchi di spiagge e di baie tutte da scoprire.

Partendo dalla zona più settentrionale della regione, le prime località di mare che si incontrano sono Marina di Massa, con i suoi ampi e ben attrezzati lidi ideali anche per i più piccoli, e Marina di Carrara, le cui spiagge sono particolarmente indicate per gli amanti di sport acquatici come il windsurf.

Di qui viaggiando per soli 30 km, si giunge nella mitica Versilia, simbolo delle vacanze di mare in Toscana, riviera che include alcune delle destinazioni più note della regione come la mondana e glamour Forte dei Marmi con i suoi storici Bagni, la frequentatissima Viareggio con i suoi 10 km di spiagge sabbiose, la bella Lido di Camaiore, dalle spiagge dorate bagnate dal Mar Ligure, e Marina di Pietrasanta, dove l’ampio litorale è circondato dalle Alpi Apuane.

Non meno suggestive sono la costa Pisana, dove vi aspettano le tranquille spiagge di Marina di Pisa e di Tirrenia oltre alla selvaggia e incontaminata spiaggia del Gombo, e la costa degli Etruschi, vero paradiso tra il mare e le colline che vi conquisterà con le sue spiagge dorate e le sue calette nascoste.

Lungo la costa si susseguono località spettacolari e lidi da sogno come quelli di Castiglioncello, Marina di Castagneto Carducci e San Vincenzo, dove si trova anche la famosa Dog Beach San Vincenzo, ai quali si aggiungono le caraibiche spiagge bianche situate tra Rosignano, Solvay e Vada e lo stupendo litorale di Piombino, che ospita alcune delle spiagge più note di tutta la Toscana come quella di Calamoresca, di Salivoli, del Golfo di Baratti, di Punta Falcone e di Torre Mozza a Follonica, lido dalla sabbia finissima dominata da una torre cinquecentesca.

Una vacanza di mare in Toscana non può prescindere dalla Maremma e dall’Argentario, due “mete” da sogno per la ricchezza di bellezze naturali e paesaggistiche.

La Maremma Grossetana, che si estende dal golfo di Follonica alla foce del Chiarone, includendo anche la bassa valle dell’Ombrone, vi regala sulla fascia costiera delle spiagge di estrema bellezza come Cala Violina nel comune di Scarlino, la spiaggia delle Rocchette, tra le più affascinanti di tutta la Maremma, e le spiagge di Punta Ala, la prima situata dinnanzi all’isola dello Sparviero, la seconda posta tra punta Hidalgo e Cala del Barbiere.

Il vostro road beach può concludersi con le spiagge dell’Argentario, tra le aree più suggestive e frequentate di tutta la Toscana, dove avrete soltanto l’imbarazzo della scelta vista “l’abbondanza” di lidi sabbiosi e di calette paradisiache.

Potete iniziare col rilassarvi sulle spiagge di Talamone, come quella della Fertilia, ideale anche per praticare sport velici, del Cannone, dalle acque trasparenti e dai fondali rocciosi, o Bagno delle Donne, magnifico arenile incastonato tra gli scogli.

Continuate il vostro tour verso La Giannella e i Bagni di Domiziano, spiagge da sogno nei pressi di Porto Santo Stefano, La Feniglia e la spiaggia di Cala Galera, che incontrerete prima di entrare a Porto Ercole, Cala di Gesso, tra le più note dell’Argentario e lunga 6 km, Cala Grande, ottima per praticare snorkeling, e Mar Morto, che vanta uno dei fondali più belli dell’Argentario.

Se vi resta del tempo parcheggiate l’auto e imbarcatevi alla volta delle isole dell’Arcipelago Toscano; imperdibile una gita sulla bellissima Isola d’Elba o sulle altrettanto suggestive isola del Giglio e di Capraia.

Mare, città d’arte, borghi segreti e natura incontaminata questo e molto di più è la Toscana!