Noleggio Auto Veneto

Regione dalla lunga storia e dal ricchissimo patrimonio artistico e cultuale, il Veneto si caratterizza anche per la sua straordinaria varietà paesaggistiche che alle vette innevate delle Dolomiti contrappone lo stupendo mare e le magnifiche spiagge della fascia costiera adriatica, senza farsi mancare pianure, fiumi e laghi di grande fascino, come quello di Garda e di Misurina.

Alla ricchezza naturalista la regione associa poi città d’arte romantiche e suggestive, borghi medioevali racchiusi tra le colline e caratteristiche cittadine affacciate sui suoi laghi, offrendo così ai propri visitatori moltissime mete da visitare in ogni periodo dell’anno.

In Veneto è quindi possibile trascorrere una divertente vacanza al mare, un rilassante soggiorno tra il verde dei suoi paesaggi o, ancora, qualche giorno immersi nell’arte e nelle bellezze architettoniche delle sue città più famose.

Cosa vedere in Veneto: le città d’arte e i borghi medioevali

Data la ricchezza del territorio e i moltissimi luoghi da visitare in Veneto, l’auto è il mezzo perfetto per muoversi in libertà seguendo l’itinerario che più si preferisce.

Per il noleggio auto in Veneto scegliete la professionalità e l’esperienza di Maggiore che grazie alle sue numerose sedi sul territorio, situate non solo nel capoluogo Venezia, ma anche in altre importanti città come Verona, Padova e Treviso, vi supporterà nella scelta del veicolo più adatto alle vostre esigenze, mettendo a vostra disposizione solo automobili moderne e sanificate.

Le vostre vacanze in Veneto devono iniziare da Venezia, città conosciuta in tutto il mondo per la sua laguna, i suoi canali, i suoi palazzi nobiliari e i suoi magnifici monumenti; a Venezia potete perdervi tra le bellezze di Piazza San Marco, tra l’unicità delle sue calli e dei suoi ponti o tra i tesori dei suoi musei, come il Peggy Guggenheim Collection o le Gallerie dell’Accademia, senza mancare di fare un tour sulle isole di Murano e Burano.

Altri centri da vedere sono poi la celebre Verona, la città di Romeo e Giulietta, che vi accoglie con il fascino dell’Arena e della Basilica di San Zeno, e Vicenza, la “città del Palladio”, che custodisce importanti capolavori del celebre architetto come la Basilica Palladiana in Piazza dei Signori, il Teatro Olimpio, ritenuto uno dei più antichi teatri stabili di epoca moderna, e il Palazzo Valmarana, sito Unesco con altri 23 monumenti palladiani della città.

Da Vicenza in circa 40 minuti di viaggio arrivate a Padova, una città elegante e raffinata che vi conquisterà con le sue bellezze architettoniche, prime tra tutte la magnifica Cappella degli Scrovegni di Giotto, la Basilica di Sant’Antonio da Padova, chiamata dai padovani semplicemente “Il Santo”, l’imponente Palazzo della Regione e gli stupendi Duomo e Battistero, quest’ultimo contenente un interessante ciclo di affreschi realizzato da Giusto de’ Menabuo. Visitando la città riuscirete a capire perché un detto popolare recita “Venezia la bella e Padova sua sorella”.

I posti belli in Veneto non si esauriscono qui, quindi fate un salto a Treviso e visitate Piazza dei Signori, il Duomo cittadino, il Palazzo del Podestà e il Palazzo dei Trecento non mancando di fermarvi all’isolotto fluviale Isola della Peschiera e al vicino comune di Asolo, parte de “I Borghi più Belli d’Italia”. Da visitare anche Rovigo, tranquilla cittadina che vi conquisterà con i suoi tesori d’arte come la Chiesa della Beata Vergine del Soccorso o “La Rotonda” con la sua magnifica galleria affrescata, Palazzo Rovella, ove ha sede anche la Pinacoteca, e la Torre Donà, ovvero quel che resta di un antico castello medioevale, e Belluno, dove visitare il Duomo del VII secolo e il Museo Civico.

Oltre alle città d’arte in Veneto ci sono anche moltissimi borghi di grande fascino che dovete assolutamente includere nel vostro itinerario in regione.

Il nostro consiglio è di vedere Montagnana, uno stupendo borgo medioevale che con la sua cerchia di mura di ben 2 km è oggi uno dei complessi fortificati meglio conservati al mondo, Bassano del Grappa, elegante cittadina che conserva opere di grandi artisti come Canova e Palladio e dove sono da vedere il Ponte Vecchio o Ponte degli Alpini del 1669 e il Duomo di Santa Maria in Colle oltre ai numerosi musei cittadini come quello della ceramica e della grappa Poli. Merita anche Chioggia, la “Piccola Venezia”, che vi affascinerà con i suoi eleganti monumenti affacciati sui canali e dove non dovete perdervi il Duomo di Santa Maria Assunta, la Chiesa di San Giacomo e il Campanile di Sant’Andrea, che custodisce l’orologio più antico al mondo risalente al 1386.

Il vostro tour dei posti belli da visitare in Veneto non può però dirsi completo senza raggiungere alcune delle sue più famose città murate, come la magnifica Soave circondata da mura scaligere e da torri merlate del XIV secolo, la sorprendente Este nei Colli Euganei con il suo Castello Carrarese del 1339, e Cittadella nella Pianura Veneta, tra le città murate meglio conservate d’Europa. Non potete non fare un tour tra gli stupendi borghi del Lago di Garda: sulla sponda orientale del lago, qui detta Riviera degli Olivi, potete infatti visitare paesi di rara bellezza come Peschiera del Garda, Bardolino, Malcesine, Garda e Torri del Benaco.

 

Vacanze in Veneto tra mare e montagne

Gli amanti del mare e della montagna non resteranno delusi vistando il Veneto visto che in regione ci sono tante località balneari e montane di grande fascino.

Se amate il sole e le spiagge le vostre destinazioni per una vacanza di mare in Veneto sono sicuramente Jesolo, la “Rimini dell’Alto Adriatico”, con i suoi 15 km di litorale, Caorle, con le sue ampie e sabbiose spiagge di Ponente e di Levante, Bibione, con il suo ampio litorale e i suoi bassi fondali ed Eraclea Mare, che vanta uno dei lidi più belli della regione, tranquillo e circondato da una verdeggiante pineta.

Tra le spiagge più belle del Veneto è poi impossibile non citare la spiaggia di Sottomarina di Chioggia, lunga ben 10 km, la spiaggia di Rosolina al Mare, immersa nel Parco Naturale del Delta del Po, la spiaggia di Brussa, situata vicino Caorle nell’Oasi Naturalistica di Vallevecchi, la spiaggia di Boccasette a Porto Tolle, la spiaggia delle Sirene di Garda e la spiaggia dell’Isola di Albarella, collegata alla terraferma da un ponte.

E per quanto riguarda le montagne?

Le località sciistiche in Veneto non mancano di certo e tra le tante destinazioni disponibili vi consigliamo di includere nel vostro tour la famosissima Cortina d’Ampezzo, conosciuta come la “Regina delle Dolomiti” e dotata di ben 85 km di piste, Auronzo e Misurina, importanti centri sciistici della regione storica del Cadore, Asiago e il suo altopiano, che con i suoi 500 km di percorsi è considerato come la capitale dello sci nordico, e l’area della Lessinia nelle Prealpi Venete dove sono disponibili ben 80 km di piste.

Se amate la montagna non mancate vedere il Monte Baldo e di fare un giro sulla spettacolari Funivie di Malcesine e del Monte Baldo, di visitare Arabba, paese situato al centro della Valle di Fodom, di fermarvi a San Vito di Cadore, dove potete divertirvi con i vostri figli al Parco Nevesole e al Kinderheim, di spingervi sino a Alpe del Nevegal che grazie ai suoi 1675 metri è soprannominato la “Terrazza sulle Dolomiti”, o di regalarvi un pomeriggio di riposo a Recoaro Terme, suggestivo paese situato ai piedi delle Piccole Dolomiti e conosciuto per le sue terme e i suoi impianti sciistici.

Città d’arte, piccoli borghi medioevale, spiagge da sogno e vette incantante il Veneto è in grado di offrirvi tante bellezze e di farvi trascorrere una vacanza indimenticabile.