Autonoleggio Roma

Fondata intorno al 753 a.C. Roma si è fregiata nel corso della sua lunghissima storia di una serie di primati che hanno contribuito a creare il mito di questa città, non a caso definita come “Urbe”, “Caput Mundi” e “Città Eterna

Se nel passato Roma è stata infatti la prima metropoli dell’Occidente, culla della lingua latina nonché capitale dell’Impero Romano, oggi è invece il comune più popoloso d’Italia (terzo in Europa), l’unica città a ospitare un altro stato al suo interno, l’enclave della Città del Vaticano, ed è il centro della cristianità cattolica.

Attraversata dal fiume Tevere, Roma ha un territorio molto ampio con il suo centro storico situato sui famosi sette colli (Palatino, Aventino, Campidoglio, Quirinale, Viminale, Esquilino e Celio) sebbene nel nucleo antico della città vanno inclusi anche i colli Gianicolo, Pincio e Vaticano insieme al Monte Testaccio e al Monte Giordano.

Trascorrere una vacanza a Roma significa immergersi in un luogo magico dove ogni edifico, chiesa e monumento racconta la storia di una città senza tempo.

Cosa visitare a Roma: un tour nella Città Eterna

Data la sua grandezza, per scoprirne tutte le attrazioni si consiglia di visitare Roma in auto, mezzo perfetto anche per esplorare liberamente i dintorni della città.

Per l’affitto di un’auto a Roma il vostro riferimento è Maggiore, azienda specializzata che nella Capitale è presente con moltissime sedi.

Oltre ai numerosi uffici dislocati in molte zone del centro, trovate Maggiore anche presso gli aeroporti di Ciampino e Fiumicino mentre se vi trovate nei dintorni della città potete rivolgervi alle sedi di Maggiore di Civitavecchia e di Fiumicino città.

Scegliere Maggiore per il noleggio auto a Roma significa preferire un viaggio in sicurezza poiché tutte le vetture in affitto sono non solo moderne e ben accessoriate, ma anche attentamente controllate e sanificate prima della consegna al cliente.

Ritirata l’auto presso la sede Maggiore per voi più comoda potete iniziare il tour di Roma dal suo centro storico dove le cose da vedere sono moltissime.

Ognuno può “costruire” l’itinerario dei suoi desideri, ma ci sono dei luoghi che è impossibile non vedere; fermatevi ad ammirare la grandezza del Colosseo, monumento simbolo di Roma e patrimonio Unesco, perdetevi tra la bellezza del Pantheon e del Foro Romano, immergetevi nel fascino del Colle Palatino o lasciatevi incantare dall’unicità della Basilica di San Pietro, all’interno della quale sono custodite opere di altissimo pregio come “La Pietà” di Michelangelo.

Tra le cose da vedere a Roma ci sono anche le sue piazze, ovvero Piazza Venezia con il celebre Altare della Patria, Piazza del Campidoglio con il Palazzo Senatorio, Palazzo dei Conservatori e Palazzo Nuovo (al cui interno si trovano i Musei Capitolini), Piazza Navona, che custodisce le fontane dei Quattro Venti, di Nettuno e del Moro, e Piazza di Spagna che vi regalerà forti emozioni grazie alla magnifica scalinata di Trinità dei Monti e alla Barcaccia.

Un giro per il centro storico della capitale non può però dirsi completo senza visitare i Musei Vaticani, tra i più importanti complessi museali al mondo, la Cappella Sistina con gli stupendi affreschi di Michelangelo, il Parco di Villa Borghese, “polmone” verde della città e sede del Museo e della Galleria Borghese, e la Fontana di Trevi, celebre nel mondo anche grazie a “La Dolce Vita” di Federico Fellini.

Ovviamente le attrazioni di Roma non si esauriscono di certo qui poiché nel vostro tour potreste includerne molte altre come la Basilica di San Pietro, l’Arco di Costantino, Castel Sant’Angelo, il Museo MAXXI…

 

Un giro nei dintorni di Roma

Visitare la Capitale vi richiederà di certo tempo e un pò di impegno visto il suo ricco patrimonio storico e artistico, ma se volete vivere una vacanza completa non perdetevi i dintorni di Roma.

Nelle vicinanze della capitale, infatti, si nascondono borghi magnifici, aree naturalistiche uniche, stupende ville e castelli nascosti che sarebbe davvero un peccato non visitare.

Iniziando dai borghi vicino Roma in circa 40 minuti d’auto arrivate a Bracciano, borgo dalle origini misteriose che custodisce un vasto patrimonio artistico, ben rappresentato dal Duomo di Santo Stefano e, soprattutto, dall’imponente Castello Orsini-Odescalchi, tra le dimore signorili fortificate più belle d’Italia.

Imboccata la A12, dopo un viaggio di circa un’ora potete fermarvi a Castel Gandolfo, sul Lago Albano, piccolo borgo conosciuto per essere la residenza estiva dei papi e per ospitare monumenti d’interesse come la Collegiata Pontificia di San Tommaso di Villanova, e a Rocca di Papa, caratteristico paese medioevale situato nel Parco dei Castelli Romani.

Visto che vi trovate nel Parco dei Castelli Romani, non mancate di fare un salto a Nemi, ad appena 10 km di distanza, borgo Bandiera Arancione del Touring Club, ad Albano Laziale e alla celebre Tomba degli Orazi e dei Curiazi, e a Genzano di Roma, dove sono da visitare la Collegiata-Cattedrale della Santissima Trinità e il Palazzo Sforza Cesarini.

Spingendosi più lontano, si trovano altri stupendi posti da visitare vicino Roma come il borgo medioevale di Orvinio nel Parco dei Lucretili, la cittadina di Castel di Tora e il vicino borgo fantasma di Antuni, Civita di Bagnoregio nella Valle dei Calanchi, anche detta “La città che Muore”, e Labro, conosciuto invece come “Paese di Pietra”.

Se avete voglia di un’immersione nel verde, ci sono molte altre cose da vedere vicino alla Capitale.

Tra i posti più belli ci sono la Cascata dell’Inferno, raggiungibile solo percorrendo il Sentiero delle Porcineta, il Giardino di Ninfa a Cisterna di Latina, un giardino all’inglese che ospita anche un’oasi WWF, il Lago di Bolsena nell’Alto Lazio, uno dei più puliti d’Italia, e il Lago di Canterno, un vero paradiso a breve distanza da Fiuggi Fonte.

Infine, tra le cose da fare vicino Roma ci sono una gita al Sacro Bosco di Bomarzo, particolare complesso monumentale in provincia di Viterbo, una visita alla Polledrara di Cecanibbio, sito paleontologico di grande importanza, e un’immersione di relax alle Piscine Carletti.

Grazie all’autonoleggio a Roma avete la possibilità di girare sia la Capitale che i suoi dintorni in completa libertà, potendo passare dalle chiassose strade del centro ai tranquilli vicoli dei borghi medioevali.