Autonoleggio Macerata

Nata dalla colonia romana Helvia Recina, Macerata ha subito nel corso dei secoli diverse dominazioni, sebbene l’influenza più importante per il suo sviluppo storico e culturale lo ha avuto lo Stato Pontificio a partire dal 1320, anno in cui Papa Giovanni XII concesse alla città la sede vescovile, rendendola autonoma dai vescovi di Fermo e Camerino.

Solitamente non inclusa nei classici circuiti turistici, Macerata vanta in realtà un vasto patrimonio artistic, numerose attrazioni naturalistiche, e una delle università più antiche al mondo, fondata nel 1290.

Trascorrere una vacanza in città permette, dunque, di conoscere meglio il suggestivo territorio marchigiano e di scoprire anche le numerose attrazioni dei suoi dintorni.

Lista agenzie Macerata

I luoghi e le spiagge più belle da visitare a Macerata

Per vivere una vacanza all’insegna della comodità e della libertà, l’auto è il mezzo perfetto perché vi permette di esplorare il territorio di Macerata e dintorni, visitando luoghi nascosti e difficilmente raggiungibili con i trasporti pubblici.

Il vostro riferimento per il noleggio auto a Macerata è l’ufficio Maggiore di Civitanova Marche, a circa 20 minuti dalla città, dove potete affittare facilmente il veicolo ideale per il vostro tour on the road, potendo contare non solo sulla consulenza di un team specializzato, ma anche su un ricco parco auto, composto da vetture moderne, affidabili, confortevoli e sempre perfettamente sanificate.

Viaggiare con Maggiore è infatti garanzia di sicurezza, perché il comfort e l’incolumità dei clienti sono da sempre la priorità.

Tra le prime cose da vedere a Macerata c’è il centro storico, dominato dallo spettacolare Sferisterio, arena in stile neoclassico costruita nel 1829, inizialmente adibita al gioco della palla col bracciale, e dal settecentesco Palazzo Buonaccorsi, oggi sede del Museo di Arte Moderna, del Museo di Arte Antica e del Museo della Carrozza.

Girando per la parte storica di Macerata vi imbatterete in altre architetture di grande pregio come il Duomo di San Giuliano, che conserva i resti del santo patrono, il Palazzo Ricci, adibito a museo, il Teatro Lauro Rossi, bell’esempio di teatro all’italiana, la Loggia dei Mercanti, elegante edificio del XVI secolo, e la Basilica della Misericordia, la chiesa più piccola al mondo.

Dopo questa immersione nella storia della città riprendete l’auto e percorrete i circa 45 km che vi separano da Lame Rosse, un magnifico canyon che potrete scoprire grazie a un percorso di trekking, e dal Lago di Fiastra, meraviglioso lago dei Monti Sibillini, per poi ripartire alla volta del Parco Archeologico di Urbisaglia, il più grande delle Marche.

Se, poi, volete trascorrere un pomeriggio di relax, allora non dovete perdervi le belle spiagge di Macerata e dintorni.

Con l’auto a noleggio potete facilmente spostarvi da un lido all’altro, riuscendo così a godere appieno di tutto il fascino della costa marchigiana.

In 20 minuti di viaggio raggiungete Civitanova Marche e i suoi 8 km di spiagge, e Porto Potenza Picena, premiata con la Bandiera Blu e le Tre Vele di Legambiente, mentre percorrendo altri 10 km arrivate alle spiagge di Porto Recanati e quelle di Portonovo, immerse nello stupendo scenario del Parco del Conero.

Non mancate, infine, di trascorrere una giornata a Sirolo, località di mare di grande fascino che vanta spiagge da sogno come le celebri Due Sorelle, San Michele, Urbani e dei Sassi Neri, e a Numana, altrettanto rinomata per il fascino delle spiagge Dei Frati e di Marcelli.

Un tour nei dintorni di Macerata

Sarebbe un peccato non approfittare della vostra vacanza a Macerata per visitare anche i suoi dintorni, pieni di borghi suggestivi, aree naturalistiche da sogno e abbazie nascoste.

Tra i borghi da vedere nei dintorni della città segnaliamo Montappone, paese medioevale conosciuto per la produzione artigianale dei cappelli, Tolentino, vero scrigno d’arte dove non potete perdervi la Basilica di San Nicola e il magnifico “Cappellone di San Nicola”, e San Ginesio, uno dei “Borghi più Belli d’Italia” il cui ricco patrimonio storico è ben rappresentato dalla Collegiata di Santa Maria Assunta, eretta nel XI secolo su una preesistente cappella paleocristiana.

In circa un’ora di viaggio potete spostarvi a Cingoli, borgo ricco di bellezze storiche e naturalistiche conosciuto anche come il “balcone delle Marche”, a San Severino Marche, antica colonia romana incastonata nelle colline marchigiane, e a Elcito che con i suoi 821 metri sul livello del mare si è guadagnato l’appellativo di “Tibet delle Marche”.

Infine, tra le cose da vedere nei dintorni di Macerata ci sono anche il Santuario di Macereto, posto a 1000 metri sull’altopiano dei Monti Sibillini, e l’Abbazia di Chiaravalle di Fiastra, stupendo monastero dei Monaci Cistercensi circondato dalla bellezza della Riserva Naturale Abbadia di Fiastra.

Macerata e le aree circostanti regalano molte altre sorprese ai propri visitatori e grazie a un’auto a noleggio potete scoprirle tutte.