Noleggio Auto Trentino Alto Adige

Regione più settentrionale d’Italia a carattere prettamente montuoso, il Trentino-Alto Adige è una terra ricca di storia e di culture che conquista con le sue innumerevoli bellezze naturalistiche.

Dotata di stupende vette, di spettacolari valli e di un gran numero di parchi provinciali, come il Parco Naturale dell’Adamello-Brenta o il Parco Naturale Gruppo di Tessa, questa regione è una destinazione perfetta in ogni periodo dell’anno, visto che le sue montagne, le sue vallate e i suoi laghi regalano soggiorni indimenticabili sia in estate che in inverno.

Trascorrere una vacanza in Trentino-Alto Adige significa quindi immergersi in un territorio dalle mille sfaccettature dove, oltre a godere di una natura straordinaria, è possibile visitare luoghi di grande interesse e assaporare una cucina particolare, nella quale sono evidenti le influenze della vicina Austria.

Principali città del Trentino Alto Adige

Lista agenzie Trentino Alto Adige

Visitare il Trentino-Alto Adige: le città e i luoghi da non perdere

L’auto è il mezzo che vi permetterà di scoprire davvero il Trentino-Alto Adige dandovi l’opportunità di spostarvi da una zona all’altra in totale libertà.

Per il noleggio auto in Trentino-Alto Adige affidatevi alla competenza e alla serietà di Maggiore, presente in regione con la sua sede di Bolzano dove potete affittare un veicolo moderno, full-optional e attentamente sanificato prima della consegna.

Visto che vi trovate a Bolzano non mancate di visitare il suo bel centro storico dove ammirare il Duomo, edificio tardo-gotico dalle origini molto antiche, la Chiesa dei Francescani con il chiostro gotico, e la bella Piazza delle Erbe, sede di uno dei mercati più caratteristici della città.

A Bolzano e dintorni sono poi numerosi sia i castelli che le residenze nobiliari, quindi non mancate di fare tappa al magnifico Castel Firmiano e all’altrettanto suggestivo Castel Mareccio, situato proprio nel cuore del centro storico.

Ripresa l’auto raggiungete il capoluogo di regione in circa 40 minuti di viaggio, dove vi attende un tour spettacolare tra ricchezze storiche e naturalistiche.

Le cose da visitare a Trento sono infatti numerose e tra queste bisogna di certo annoverare il maestoso Duomo di San Vigilio, eretto su un’antica basilica paleocristiana, la Chiesa di Pietro e Palo del XII secolo, Case Cazuffi-Rella, costruite in occasione della visita in città di Ferdinando I d’Austria, e Palazzo Pretorio con la vicina Torre Civica.

Visitare Trento significa però anche fare tappa al magnifico Castello del Buonconsiglio, che forma con il Castel Beseno e il Castel Stenico un vero polo museale, e alla Torre Vanga del 1210, senza mancare di fare un salto ai famosi mercatini di Natale.

Tra i posti da visitare in Trentino-Aldo Adige ci sono anche il bel comune di Rovereto, situato a circa 26 km da Trento e conosciuto per il suo castello, mirabile esempio di fortificazione alpina tardomedioevale, e per il Mart, importante museo di arte moderna e contemporanea, e di Riva del Garda, elegante cittadina situata sulla costa settentrionale del Lago di Garda che custodisce bellezze come la Torre Apponale, il Bastione e il Museo Alto Garda.

Spostandovi in auto verso il nord della regione fermatevi a Merano e godetevi un pomeriggio di relax alle sue celebri Terme, immersi nel verde dei giardini botanici di Castel Trauttmansdorff o camminando lungo la famosa passeggiata Tappeiner, per poi proseguire verso Bressanone, piccola cittadina dell’Alto Adige rinomata per il fascino di Piazza Duomo, del Duomo di Maria Assunta e di Palazzo Hofburg, oltre che per la suggestione dei Mercatini di Natale.

Da includere nel vostro itinerario on the road in Trentino-Alto Adige sono anche gli incantevoli castelli della Val di Non, come Castel Thun a Ton, Castel Belfort nei pressi di Spormaggiore e il vicino Castel Sporo Rovina, e Castello di Altaguardia, in posizione dominante sul comune di Baselga di Bresimo. Magnifici i laghi della regione, come il bellissimo Lago Molveno e gli affascinanti Lago di Tovel e Lago di Breis, ma anche la Val di Rabbi con il suo famoso Ponte Tibetano lungo 100 metri e alto 50 metri, e la Val di Cebra con le spettacolari Piramidi di Segonzano. Vale la pena un salto al Borgo Valsugana, piccolo paese medioevale a confine con il Veneto, dove visitare la Chiesa di Sant’Anna, Castel Telvana e la suggestiva Grotta di Costalta, tra le più grandi del Trentino.

 

Montagne in Trentino-Alto Adige: le destinazioni da visitare

Il Trentino-Alto Adige può essere considerato come la “capitale” italiana della montagna grazie alle sue meravigliose vette che offrono località di enorme bellezza, ideali da visitare sia in estate che in inverno.

I gruppi montuosi della Marmolada, della Sella, del Catinaccio, delle Pale di San Martino nelle Dolomiti, le montagne dell’Adamello e della Presanella tra l’Ortles e il Lago di Garda, le Dolomiti del Brenta, le Alpi della Val di Non con la Catena delle Maddalene e il massiccio della Mendola, il gruppo montuoso del Laborai, la più estesa del Trentino orientale e quello del Pasubio, paradiso dell’escursionismo, offrono ai turisti degli scenari spettacolari e dei paesaggi di rara bellezza oltre a una serie di attività da praticare in ogni periodo dell’anno.

Di località montane dove trascorrere un soggiorno immersi nella natura in questa regione che ne sono moltissime, ma tra le più famose bisogna sicuramente ricordare Madonna di Campiglio, che offre non solo stupende piste da sci, ma anche luoghi di assoluto fascino come il lago Gelato, le cascate di Nardis e il lago Nambino, Pinzolo, piccolo paese alpino immerso nel Parco Naturale Adamello Brenta, molto amato da coppie e famiglie vista la presenza di ben 450 km di sentieri e di numerose attività come fattorie didattiche e percorsi wellness, e Moena, comune posto al confine tra le valli di Fiemme e di Fassa, che propone le belle piste della Ski Area Alpe Lusia nella stagione invernale e gli altrettanti suggestivi sentieri a piedi o in mountain bike in quella estiva. Bellissimo anche Predazzo, importante centro della Val di Fiemme, dove d’inverno si può sciare sulle piste dello Ski Center Latemar mentre d’estate è possibile visitare in compagnia dei bambini la Montagna Animata con la Foresta dei Draghi.

In Trentino-Alto Adige con i bambini è possibile fare moltissime attività; tra le tante disponibili non mancate di visitare il Museo della Pietra Viva nella Valle dei Mocheni, di ripercorrere le orme dei dinosauri a sud di Rovereto, di fare un tour per il Museo Aeronautica Gianni Caproni di Trento o per Mondotreno, ricostruzione dell’Alto Adige in miniatura di Merano, o, ancora, di fare una gita in canoa sul Lago di Ledro o una passeggiata sul Ponte Tibetano in Val di Rabbi.

Il Trentino-Alto Adige è una regione di grande fascino e suggestione che con un veicolo a noleggio potete scoprire in tutte le sue sfaccettature.